fbpx

TomTom fa evolvere la propria piattaforma di cartografia, implementando gli aggiornamenti in tempo reale. La nuova mappa digitale, annunciata oggi, impiega centinaia di milioni di fonti, incluse le sorgenti “crowd” dei navigatori e delle app in circolazione sulle strade.

Svolta tech. Il passaggio al real time, inseguito da tempo, punta a garantire una fotografia istantanea del traffico. “Siamo i primi a mettere a disposizione degli utenti una piattaforma globale che permetta di avere sott’occhio lla mappa in tempo reale – spiega Luca Tammaccaro, vice presidente Dach & Italy di TomTom – L’era degli aggiornamenti in determinati momenti è finita, ora siamo in grado di intervenire non appena vengono rilevate le modifiche”.

L’orizzonte autonomo. L’accelerazione digitale arriva in un momento particolarmente importante per il business di TomTom. Con Uber, l’azienda olandese ha appena siglato una partnership per l’integrazione di Traffic nell’app destinata ai driver: inoltre, non sono escluse collaborazioni sul fronte della guida autonoma, un fronte che TomTom sta già esplorando assieme a Bosch. Assieme alle mappe multistrato, gli aggiornamenti in tempo reale contribuiranno a sviluppare l’auto del futuro.

See more

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *